Perché si dice essere di corvée

Essere di corvée è una espressione che si sente spesso utilizzare in ambito militare. Fa riferimento infatti ai turni di attività che vengono assegnati ai soldati relativi a mansioni di pulizia o lavoro pesante. L’origine del termine corvée però non ha un legame con questo ambiente. Si tratta infatti di una prestazione di lavoro che era dovuto al signore che possedeva le terre su cui vivevano i contadini.

ALTRI PERCHE' SI DICE SIMILI A QUESTO


Perché si dice “lavoro certosino”
Per lavoro certosino si intende un lavoro minuzioso, preciso, che richiede spesso molta pazienza. Il...
Perché si dice “olio di gomito”
Questa espressione viene usata per indicare una grande fatica fisica che deve essere fatta, soprattutto...
Perché si dice “essere sotto torchio”
L'espressione essere sotto torchio significa che una persona è messa a dura prova ad esempio durante...
Perché si dice “essere ad un punto morto”
L'espressione essere ad un punto morto viene usata per descrivere situazioni di stallo, come ad esempio...