Perché si dice “avere una brutta cera”

Avere una brutta cera è un modo di dire che usiamo per descrivere una persona che ha un aspetto malato, spesso con un colore del viso non naturale, magari pallido. La cera con cui si fanno le candele in questo caso non c’entra. Infatti il significato è collegato all’etimologia greca del termina, che significa proprio faccia. Quindi è l’espressione del viso che non è buona.

ALTRI PERCHE' SI DICE SIMILI A QUESTO


Perché si dice “fare tabula rasa”
Nell'antica Roma si faceva uso di tavolette di cera per la scrittura. Ciò che veniva scritto sulla tabula...
Perché si dice “a viso aperto”
L'espressione a viso aperto viene usata tipicamente per descrivere un confronto verbale tra persone schietto...
Dare in escandescenze
Dare in escandescenze significa arrabbiarsi improvvisamente con qualcuno in maniera molto evidente....
Perché si dice “trattare a pesci in faccia”
L'espressione trattare a pesci in faccia significa trattare una persona in maniera molto sgarbata. Come...